Volatilità sui mercati e intervento politico - Market Review Marzo 2020

Giovedì, 09 Aprile 2020

Economica e mercati

Volatilità sui mercati e intervento politico

Fatta eccezione per l'oro, i titoli di Stato americani e alcune valute rifugio come il dollaro o lo yen giapponese quasi tutte le attività hanno registrato perdite in un contesto di crescente volatilità.

Al 31 marzo, l’indice americano S&P ha perso il 20% da inizio anno e il 13% rispetto all'ultimo mese. I mercati azionari europei hanno perso il 23% da inizio anno, il 15% a marzo,
mentre i mercati emergenti globali hanno perso il 14% in valuta locale. La correzione dei mercati è stata generalizzata, ma le compagnie aeree, il settore bancario, il settore alberghiero, l'energia,
il settore automobilistico e le banche sono stati i settori più colpiti.

Guarda il video commento mensile del nostro team Strategy & Research!